Monitoraggio e gestione attiva, il segreto per dare un taglio alla bolletta

Monitoraggio e gestione attiva, il segreto per dare un taglio alla bolletta

 

L’Energy Efficiency Report, presentato l’11 dicembre dal Politecnico di Milano, conferma l’importanza del monitoraggio e della gestione attiva delle attrezzature da remoto per ottenere risparmi significativi in bolletta, non solo per le abitazioni, ma anche e soprattutto per le imprese: monitoraggio e gestione sono i due capisaldi del nostro programma di risparmio energetico Co2save.

La quarta edizione del Report Efficiency Report rivela come ogni famiglia possa riuscire a risparmiare fino a 200 Euro all’anno sulla bolletta di energia elettrica, introducendo sistemi di monitoraggio, tecnologie intelligenti e controllo dei consumi. Il Politecnico, nel report, stima una riduzione della bolletta che varia dal 2% del monitoraggio fino al 20% dei sistemi di supervisione.

Il nostro programma di risparmio energetico Co2save si articola in 4 fasi, di cui il monitoraggio e la gestione attiva rappresentano uno step fondamentale per l’ottenimento di risultati evidenti di risparmio.

Utilizzando, infatti, le tecnologie, installate dai nostri tecnici, gestiamo da remoto non solo il monitoraggio ma soprattutto la conduzione degli impianti con attenzione all’efficienza e al risparmio, intervenendo tempestivamente ad ogni alert che segnali un discostamento dai valori ottimali di consumo. 

Il monitoraggio e la rivelazione di diseconomie nei consumi non sono sufficienti da soli, perchè è solo l’intervento correttivo, mirato e intelligente a consentire di raggiungere eccellenti livelli di efficienza energetica. A questo mira il nostro servizio di gestione attiva.

Risparmi considerevoli sono stati raggiunti, grazie al programma Co2save, nei settori dell’hotellerie, della ristorazione collettiva e della GDO: potete contattare i nostri tecnici per ulteriori informazioni sulle potenzialità del programma Co2save.

 

Share This