Gli italiani lo preferiscono “green” … l’albergo

Gli italiani lo preferiscono “green” … l’albergo

Secondo un recente sondaggio di Tripadvisor gli italiani sono sempre più sensibili e attenti alle tematiche green anche quando scelgono gli hotel per le proprie vacanze. Rispetto allo scorso anno, infatti, la percentuale di viaggiatori green è salita dal 26% al 34%: più di 1 italiano su 3 opta per viaggi e soggiorni eco-sostenibili e valuta con molta attenzione le caratteristiche “eco” degli alberghi prima di prenotare.

Le accortezze più apprezzate e considerate dai clienti in fase di selezione dell’albergo sono la verifica dello spegnimento delle luci e dell’aria condizionata quando si esce dalla stanza, il riutilizzo degli asciugamani e l’acquisto di prodotti a Km zero.

Anche Tripadvisor premia gli hotel più eco-sostenibili con il programma europeo EcoLeader, che valuta le strutture secondo precisi criteri ambientali e premia gli alberghi e i B&B, assegnando i valori EcoLeader in base alle pratiche green adottate: più sono numerosi gli accorgimenti, più è alto il valore come EcoLeader.

Se da una parte aumentano gli italiani che ricercano hotel “eco”, dall’altra il dato meno confortante è che tra le prime dieci strutture premiate una sola è italiana, in provincia di Lecce. Ancora molto, quindi, resta da fare in Italia per scalare la classifica.

Per questo, da anni, siamo impegnati a promuovere l’efficienza e le pratiche green nel settore Hotellerie con il programma di risparmio energetico Co2save, studiato e messo a punto sulle criticità tipiche delle strutture ricettive e alberghiere.

In un albergo del Centro Italia, ad esempio, abbiamo ridotto i consumi energetici dell’8,25%, grazie all’impiego del nostro sistema di monitoraggio, che oltre ad individuare i consumi per area di utilizzo e agevolare il controllo di gestione, è uno strumento indispensabile per il mantenimento delle migliori performance. Le indicazioni energetiche specifiche hanno consentito di pianificare e diversificare gli interventi nelle varie aree, dal ristorante alla cucina, dalle aree comuni alle camere, comprese le sale conferenze. Al termine del programma Co2save riusciremo a conseguire un risparmio relativo pari a circa l’8–10%.

Per informazioni sul nostro programma Co2save per l’Hotellerie, contatta il nostro team.

 

 

 

 

Share This