Edison Start premia l’innovazione sostenibile

Edison Start premia l’innovazione sostenibile

Sono tre i vincitori di Edison Start, il concorso per i progetti più innovativi e sostenibili nell’ambito dell’energia, dello sviluppo sociale e culturale e delle smart communities, indetto da Edison: Green Rail, una traversa ferroviaria in plastica e pneumatici riciclati che produce energia al passaggio dei treni, Fiori di Campo, un progetto di turismo etico e Park Smart, un software di gestione intelligente di parcheggi per la Smart City.

L’Italia esprime innovazione grazie a Edison, che con il concorso Edison Start ha raccolto più di 840 progetti da tutta Italia, da gennaio a marzo di quest’anno. 

 

Tre gli ambiti in cui i progetti dovevano rientrare:

– sviluppo sociale e culturare (51% dei progetti pari a 427 iniziative);

– smart communities (33% dei progetti pari a 281 iniziative);

– energia (16% dei progetti pari a 133 iniziative).

 

Tutti i progetti sono stati raccolti e pubblicati nella piattaforma edisonstart.it e e valutati anche con metodi “social” proprio per sostenere un nuovo modello, non solo economico, ma anche imprenditoriale: dare valore alla conoscenza e al sapere condiviso per progettare e fare impresa. Una giuria composta da esponenti di Edison, MIP, Università Bocconi e Assolombarda ha selezionato i 30 progetti finalisti, che hanno partecipato ad un percorso formativo per la definizione del Business Plan per concorrere alla selezione del vincitore.

I tre progetti vincitori si sono aggiudicati 100.000,00 Euro ciascuno e una attività di consulenza e tutoraggio da parte di Edison, del Politecnico di Milano e dell’Università Bocconi:

Greenrail (categoria Energia)
Greenrail è una traversa ferroviaria ecosostenibile ed innovativa prodotta con plastica e pneumatici fuori uso che abbatte le vibrazioni, la rumorositá ed i costi di manutenzione delle linee ferroviarie; Greenrail, inoltre, è l’unica traversa ferroviaria al mondo progettata per produrre energia al passaggio dei treni mediante un sistema piezoelettrico sottorotaia. Con il transito di 10/15 treni ogni ora 1 km di linea ferroviaria può produrre 120kwh di energy pulita ad ora.

Fiori di campo (categoria Sviluppo sociale e culturale)
In un bene confiscato alla mafia, a Marina di Cinisi, territorio di Peppino Impastato, sta nascendo un villaggio di turismo etico e integrato.Un bene al servizio della bellezza, del territorio e delle persone, a basso impatto ambientale, dove si possono gustare i sapori dei prodotti biologici appena raccolti.

Park Smart (categoria Smart communities)
Park Smart riesce, sfruttando una infrastruttura basata su telecamere, anche quelle già esistenti presenti nelle principali città, ad informare gli utenti sugli stalli disponibili per il proprio veicolo, su strade urbane e centri d’interesse. L’infrastruttura automaticamente elabora le informazioni, ed segnala tramite mobile APP all’utente lo stallo libero più vicino al veicolo in movimento.
 

Il percorso di Edison a sostegno dell’innovazione prosegue anche nel 2015: dal 15 gennaio, infatti, partirà la seconda edizione del concorso. Edison Pulse raccoglierà progetti nell’ambito dello sviliuppo territoriale e dell’energia. Una delle novità importanti sarà la giuria: i due vincitori saranno, infatti, decretati dalla rete, che attraverso la piattaforma di condivisione dei progetti, potrà commentare e votare le iniziative in gara.

In bocca al lupo!

 

Share This